martedì 14 ottobre 2008

MUSICA PER SOGNARE...

Un'altra delle passioni che mi stanno prendendo da qualche mese, esattamente da quest'estate, è la musica country insieme a tutto quello che è legato ai panorami degli stati del selvaggio southwest.
E una delle ballate che mi fa letteralmente impazzire - soddisfacendo appieno la romanticona zuccherosa che è in me - è "You'll think of me" di quel meraviglioso pezzo di uomo di Keith Urban, che non è solo marito di Nicole Kidman, ma anche un toccante cantante country.
eccovi il video:
 
La canzone parla di un uomo che soffre per l'abbandono della donna che ama, ma che reagisce a questa sofferenza, avvertendola che lui uscirà dal dolore che prova, e che in futuro sarà lei a ripensare al loro amore tra rimpianti e rimorsi. Eccovi il testo:

You'll Think Of Me 

I woke up early this morning around 4am
With the moon shining bright as headlights on the interstate
I pulled the covers over my head and tried to catch some sleep
But thoughts of us kept keeping me awake
Ever since you found yourself in someone else's arms
I've been tryin' my best to get along
But that's OK
There's nothing left to say, but

RIT: 
Take your records, take your freedom
Take your memories I don't need'em
Take your space and take your reasons
But you'll think of me
And take your cap and leave my sweater
'Cause we have nothing left to weather
In fact I'll feel a whole lot better
But you'll think of me, you'll think of me

I went out driving trying to clear my head
I tried to sweep out all the ruins that my emotions left
I guess I'm feeling just a little tired of this
And all the baggage that seems to still exist
It seems the only blessing I have left to my name
Is not knowing what we could have been
What we should have been
So

Rit.

Someday I'm gonna run across your mind
Don't worry, I'll be fine
I'm gonna be alright
While you're sleeping with your pride
Wishing I could hold you tight
I'll be over you
And on with my life

So 
RIT
And you're gonna think of me
Oh someday baby, someday

 

2 commenti:

Flora ha detto...

Ciao! Che bello il tuo mondo rosa!
Orgoglio e pregiudizio lo amiamo tutti, credo.
Condivido in pieno la scelta di "C'è posta per te" come film salvagente. E a proposito di musica per sognare...c'era una bella colonna sonora, no? Senza contare la splendida "over the rainbow"
Un caro saluto :-)
Flora

llucya73 ha detto...

Flora! vedo solo oggi il tuo post che mi ha fatto molto piacere. Torna pure quando vuoi nel mio angolo, virtuale ma non troppo.
Immagina che sia un salottino nella quiete autunnale, ai margini della collina, dove accogliere i miei visitatori con qualche pigra chiacchierata e una tazza di cioccolata calda davanti al fuoco.
Un luogo dove rilassarsi con le letture preferite e buona musica.
Dove c'è posto per la calma e tempo per il sogno.
Grazie ancora dei complimenti!
Lucya73